Storie per ragazzi: La Chiamata degli Eroi 1° Parte

 

Eroi

 

Il giorno arrivò. L’Uomo colla diede un’un occhiata distratta all’enorme salone e il suo sguardo andò a perdersi tra gli accesi colori che caratterizzavano gli abiti indossati da coloro che avevano l’onore di far parte del secondo clan più potente al mondo: gli EROI senza tempo, una associazione  che riuniva ben duemila persone provenienti dai quattro angoli del globo la cui primaria missione consisteva nel soccorrere la gente nelle difficoltà quotidiane. Ad un osservatore distratto questo nutrito gruppo avrebbe potuto far pensare ad una festa in maschera  organizzata per una qualche occasione speciale, ma John, alias l’uomo Colla, così chiamato per la sua straordinaria capacità di incollarsi a qualsiasi oggetto, sospettava che a rompere la solitudine dei guardiani della torre poteva essere solo un qualcosa di particolarmente grave. Tutti gli amici di un tempo, i più grandi eroi del pianeta, erano concentrati in quell’enorme salone, l’atmosfera appariva piuttosto rilassata, ridacchiavano e scherzavano parlando mille lingue diverse, sicché John dovette rispolverare tutto il suo sapere linguistico  per cercare di venire a   capo di qualche conversazione. In genere i nostri eroi potevano disporre di un traduttore universale che operava in tempo reale, ma in quell’occasione, l’uomo Colla ne era sprovvisto, avendolo smarrito da qualche parte nella fortezza…

Newsletter Updates

Enter your email address below to subscribe to our newsletter

Leave a Reply